Categoria: Attualità

Posts related to Attualità

CERVERE – In questo video sono raccolte le testimonianze dai protagonisti della storia del Porro Cervere, racconti che ricostruiscono la crescente passione costruita sopra una identità. Piccoli tasselli che si uniscono in una grande comunità, con al centro un prodotto, un territorio, una fiera ed un grande lavoro collettivo.

Le testimonianze: Teresa Rinero, Domenico Costantino, Pier Angelo Peira, Vanna Surra, Mario Leone, Francesco Gili, Giovanni Rinero, Alessandro Milanesio, Teresa Santina Villano, Piero Bosio, Bartolomeo Cornaglia, Franco Graglia, Giorgio Maria Bergesio, Massimo Piumatti, Alberto Boeris, Teo Musso, Corrado Marchisio, Giacomo Oddero, Paolo Odello, Daniele Cigna, Francesco Maccagno, Susanna Testa, Paolo Mana, Mauro Bernardi, Giacomo Dotta, Giovanni Quaglia, Antonio Miglio, Beppe Ghisolfi, Ferruccio Dardanello, Alberto Cirio.

Un augurio di Buona Pasqua dalla Surrauto di Cervere

In tempi ordinari, la primavera per moltissime persone non arriva con il solstizio, ma con il cambio gomme: il passaggio dal treno invernale a quello estivo segna per tantissime persone l’inizio della stagione più calda, ma quest’anno, nel pieno dell’emergenza sanitaria legata al coronavirus, tantissime cose sono cambiate. Compresa la gestione degli pneumatici.

Benché sconsigliato dal punto di vista tecnico, la legge consente di circolare tutto l’anno con pneumatici invernali, a patto che rispecchino i codici prestazionali presenti sulla carta di circolazione.

Unico caso in cui è vietato circolare con gli invernali è quello dei veicoli che montano pneumatici invernali con un codice di velocità inferiore a quello indicato sulla carta di circolazione (che non deve comunque mai essere inferiore a Q). In questo caso la legge dice che il cambio gomme va fatto entro il 15 aprile, con un mese di [...]

Per evitare l’assembramento negli uffici pubblici e ridurre quanto più possibile i disagi per gli utenti, il governo – su proposta del ministero dell’Interno – dovrebbe rinviare di qualche mese la scadenza dei documenti di riconoscimento e delle carte d’identità che perderanno la loro validità in queste settimane in cui il paese è sostanzialmente in lockdown a causa dell’emergenza Coronavirus. I documenti saranno quindi validi fino al 31 agosto, se quanto emerso nell’ultima bozza del decreto sull’emergenza da Covid-19 verrà confermato. Non sarà, dunque, necessario rinnovare immediatamente la carta d’identità nel caso in cui sia in scadenza, potendo rinviare anche di qualche mese le pratiche negli uffici comunali.

PATENTE 31.08.2020

La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all’articolo 1, comma 1, lettere c), d) ed e), del decreto del [...]

Cervere: Comune, negozianti e volontari alleati contro il virus grazie alla spesa “a metro zero

Nel paese del Porro nove botteghe aderiscono al progetto "Ste a Ca" per consegnare cibo, medicinali e giornali a tutti i residenti over 65 o in difficoltà negli spostamenti.
La bottega sotto casa diventa una preziosa alleata nella lotta preventiva contro il virus, oltre a consentire il mantenimento del tessuto economico cittadino e a far sì che la limitazione necessaria delle relazioni sociali non arrechi disagi eccessivi alle persone più esposte in una fase congiunturale italiana e regionale che purtroppo rimane molto complessa. Il merito è del patto fra negozianti, gruppi di volontariato e giovani che si è realizzato con il sostegno e il patrocinio istituzionale del Comune al fine di rendere operativo a Cervere il servizio di spesa alimentare e farmaceutica a favore di tutti i residenti di età superiore a 65 anni o che si trovino in ogni caso in uno stato di bisogno. “Ste a Ca”: è la traduzione dialettale di una raccomandazione che intitola lo specifico progetto voluto dall’Amministrazione comunale [...]

Ti sei ricordato di togliere gli pneumatici estivi ?

Le sanzioni per chi non provvede a sostituire i pneumatici invernali

Se la neve vi ha colto all’improvviso e solo oggi vi siete ricordati che dovete ancora cambiare i vostri pneumatici, la nostra officina è a vostra disposizione per montaggio, equilibratura e sostituzione. Il termine è scaduto ieri 15 novembre e chi non si è ancora adeguato alla sostituzione dei propri pneumatici rischia di andare incontro a sanzioni di una certa rilevanza; a livello pecuniario, la sanzione amministrativa va da un minimo di 419 euro ad un massimo di 1682 euro, e a ciò può aggiungersi anche il ritiro del libretto di circolazione.

Nel caso in cui si dovesse incappare in un incidente stradale con una vettura che monta gomme “vietate” (per quel periodo dell’anno), la compagnia assicurativa potrebbe decidere di non pagare i danni relativi al sinistro.

L’alternativa alla sostituzione: i pneumatici quattro stagioni

Per tutti gli automobilisti, l’alternativa al doppio cambio-gomme annuale si chiama pneumatico quattro stagioni: si tratta di [...]

    Back to top
    Apri chat
    1
    Bisogno di aiuto ?
    Buongiorno
    avete bisogno di aiuto ?