Santino, l’app che blocca lo smartphone mentre guidi

“Ti aspettiamo” campeggiava sulla plancia della Bianchina del rag. Ugo Fantozzi, con “santino” di moglie e figlia, monito per non commettere imprudenze. E in effetti il “santino” protettore è stato di uso comune fino a non molti anni fa. Ora Groupama Assicurazioni ne ha lanciato una versione laica 3.0 per bloccare il telefono mentre si guida. I dati sono infatti impressionanti: distrarsi con il cellulare alla guida è una tra le prime cause di incidenti stradali e nel 2015 in Italia le vittime degli incidenti sonostate ben 3.419. In buona parte causate dall’uso improprio del telefono da parte degli automobilisti: il 20% degli italiani usa il cellulare quando è alla guida e lo scorso anno sono state ben 48.524 le infrazioni contestate per utilizzo di telefono o smartphone alla guida.

SANTO SUBITO – Il tempo medio di utilizzo del cellulare in auto è di 10 secondi: a un’andatura di 50 Km/h si percorrono quindi ben 140 mt al buio. Con cause ben note a tutti: tamponamenti, investimento di pedoni e ciclisti… Per questo nasce il SantinoSafetySystem, che grazie all’app dedicata e alla tecnologia NFC, comunica con lo smartphone quando entri in auto, disabilitando ogni notifica e rispondendo automaticamente ai tuoi contatti che la persona cercata sta guidando. Per vederlo in azione è sufficiente guardare il video.

Postato il 03 marzo

Compila i campi per ricevere maggiori informazioni e per rimanere aggiornato con le nostre promozioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

informativa sulla privacy
Condividi