“Orto in condotta” a Cervere con nonni e bambini

Grazie al supporto dei nonni, che hanno messo a disposizione il proprio tempo e la propria competenza, quest’anno il progetto Slow Food “Orto in Condotta” potrà avvalersi a Cervere di docenti di tutta eccellenza. I bambini della Scuola Materna e della Scuola Elementare hanno potuto iniziare così il percorso che li porterà in autunno a contatto anche con il Porro Cervere: oggi hanno appreso come si semina, perché occorra seguire certi accorgimenti e come si debba fare per accudire i propri semi.

Il tutto non dai libri, dai documentari o da lezioni in cattedra: il dito è affondato nella terra e la mano dei nonni lo ha accompagnato. In questo incontro c’è molto più di una semplice lezione di agricoltura, e il progetto degli orti si rivela così ben più prezioso di quanto non possa apparire.

Postato il 15 aprile

Compila i campi per ricevere maggiori informazioni e per rimanere aggiornato con le nostre promozioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

informativa sulla privacy
Condividi