Londra dice addio a benzina e gasolio Dal 2040 solo auto elettriche e ibride

A pochi giorni dall’annuncio del ministro ministro dell’Ecologia Nicolas Hulot, il quale ha dichiarato che entro il 2040 verrà bloccata in Francia la vendita di auto a benzina e a gasolio, anche la Gran Bretagna sostiene di essere pronta al grande passo. Stessi tempi (2040). Stessi obiettivi (addio a benzina e gasolio). Non solo. Parallelamente, il segretario del Regno Unito per le Imprese, l’energia e la strategia industriale, Greg Clark, e l’Ofgem (Office of Gas and Electricity Market), l’autorità per i mercati del gas e dell’elettricità, riferisce il «Financial Times», hanno annunciato cambiamenti normativi per promuovere l’immagazzinamento e il risparmio energetico. Il piano prevede investimenti anche nei veicoli elettrici. Il Governo di Teresa May nel frattempo promette stanziamenti specifici a favore delle amministrazioni locali per le modifiche ai mezzi pubblici in modo da ridurre le emissioni, le variazioni dei tracciati stradali, l’ introduzione di dossi per ridurre la velocità, la riprogrammazione dei semafori per favorire lo scorrimento del traffico.

Postato il 26 luglio

Compila i campi per ricevere maggiori informazioni e per rimanere aggiornato con le nostre promozioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

informativa sulla privacy
Condividi